La cantina #27: Bradipos IV, Krautrock, London’s Burning, Doo Rag

bradipos

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Torniamo in onda con una puntata spumeggiante! In copertina i Bradipos IV scendono in cantina per poi infiammare il palco del Trenta Formiche il sabato successivo! Un gruppo non di primo pelo, un gruppo pazzesco! Rispettati poco in Italia ma tanto fuori, hanno un bel seguito in America e in Europa, dove sono di casa.

Tema dedicato al Krautrock, la Germania dell’Ovest tra la fine dei ’60 e l’inizio degli anni ’70. Un documentario, prodotto dalla BBC, una serie di gruppi seminali. Provare per credere!

Il professore Massimiliano De Mata da Blomington, Indiana, ci racconta di un paio di gruppi di cui molto probabilmente sentiremo parlare nei prossimi tempi!

Nella seconda ora la cantina parla inglese con Roberto Calabrò che prende in mano le redini del gioco e Londra e i suoi live entrano in radio sfondando la porta! A sorpresa il grandissimo Michael Fleck ci raggiunge al telefono e la puntata prende una inaspettata piega live!

Retrospettiva dedicata a un gruppo che ha ridisegnato il concetto di lo-fo. I Doo Rag che, partendo dal Delta del Mississippi sfiorano, ammiccando, l’avanguardia musicale

SCALETTA

LEE DORSEY – FOUR CORNERS 

BRADIPOS IV – REVERB GANG

BRADIPOS IV – CARMELA

BRADIPOS IV – L’INSEGUIMENTO

 

TEMA KRAUTROCK

Amon Duul II – Archangels Thunderbird 

Can – Butterfly

Tangerine Dream – Ultima Thule

Faust – No harm

Neu! – Hero 

 

SOUNDS FROM THE CELLAR

THE COWBOYS – MARJORIE

KP&ME – SUGAR DADDY

 

LONDON’S BURNING 

WILD YOUTH – Anti You

EROTIC DEVICES – My Baby Is An Anarchist

PENETRATION – Don’t Dictate

NICK WATERHOUSE – This Is A Game 

 

BELAFONTE – FAREWELL JAMAICA

 

BACK TO THE ROOTS

DOO RAG – Hussy Bowler

DOO RAG – Breakin’ Straw 

DOO RAG – Chuncked and Muddled

DOO RAG – Engine Bread 

DOO RAG – Rickety

TIM BUCKLEY – SONG TO THE SIREN